MABON

Il 22 settembre si celebra, secondo il calendario della Ruota dell' Anno, la seconda festività autunnale del raccolto: MABON, l'equinozio d'autunno.

Dopo quello primaverile di Ostara, ecco ancora una volta che lo scorrere del tempo si ferma in equilibrio, con il giorno e la notte di egual durata: ora però le notti diventeranno sempre più lunghe e le giornate si accorceranno via via sempre più; questo è anche il Sabbat dei misteri, da associare alla discesa agli inferi di Persefone ed al dolore di Demetra, sua madre, al pari dei misteri Eleusini.

Mabon, divinità gallese figlio di Modron, era considerato il dio della giovinezza, della caccia e dei raccolti; collegato al dio celtico Maponos, anticamente associato ad Apollo al quale gli antichi Romani di presidio al Vallo di Adriano elevavano preghiere ed offerte, raccoglie in se anche il mito di Demetra e Persefone ed il simbolismo del grano: così come la madre si dispera alla ricerca della figlia scesa nell’ oltretomba, così la terra in questo periodo si prepara al lungo sonno invernale, non dando più frutti ma mantenendo dentro sé la ricchezza del suo seme per il prossimo raccolto nella nuova stagione. E' dunque questo un momento di ringraziamento per il raccolto ottenuto e per tutto ciò che il suolo ci ha dato,con il desiderio di dividere insieme ad altri queste ricchezze onorando gli dei e facendo si che questi ultimi siano sempre benevoli e generosi nell'elargire i loro doni; è anche la celebrazione della fine del periodo più faticoso dell'anno, finito il ciclo produttivo con il raccolto ora la natura si prepara all' inverno, si arano i campi e si svolgono riti e suppliche per una prossima buona stagione.

Questa circostanza è anche un momento di riflessione e di riposo, è tempo di equilibrio, e non solo tra la luce ed il buio: è l'equilibrio tra la Dea ed il Dio, tra la materia e lo spirito, tra i nostri desideri e quello che si è riusciti a realizzare, tra quello che ci è stato donato e ciò che siamo stati in grado di ottenere, è tempo di meditazione nel quale si aspira alla protezione, alla sicurezza ed alla fiducia in sé stessi.

Ora la Dea, divenuta anziana, lascia che il Dio, suo sposo, muoia per poter poi rinascere a vita nuova e portare ricchezza e abbondanza nei prossimi raccolti. Anche la natura si prepara a questo nuovo periodo, le foglie ingialliscono, gli ultimi frutti maturano al tiepido sole autunnale: è tempo di vendemmia. La preparazione del vino, prezioso prodotto, tramite la fermentazione porta con sé il significato simbolico della trasformazione spirituale, e rende Mabon un’ importante festa iniziatica, ricca della consapevolezza della nostra intimità, che ci permette di guardare all’interno di noi stessi. Rappresentazione e metafora dell’ equinozio è il Cigno, simbolo dell’ immortalità dell’ anima e guida per i morti nel trapassare nell’ aldilà.

Anticamente, molte erano le celebrazioni legate a questa festività: i Druidi onoravano il The Green Man, il dio della foresta, offrendo sacrifici agli alberi; oggigiorno si rende omaggio passeggiando in luoghi immersi nella natura, raccogliendo bacche e piante secche da utilizzare poi per realizzare ghirlande e decorare la casa, preparando cibi con prodotti tipici di questo periodo dell’ anno quali uva, vino, cereali, frutta e verdura di stagione, legumi, zucche e melograni.

Da sempre, l’ equinozio è celebrato in diversi paesi, con feste e manifestazioni, ricordiamo in particolar modo quella che si svolgerà a Thornborugh, nello Yorkshire del Nord. Anche nel campo musicale molti artisti hanno ricordato e celebrato Mabon, tra questi citiamo gli Omnia, Lisa Thiel e Jemie Smith.

 

Google
Web abakab.com

Iscriviti alla Newsletter
(inserisci la tua email)

CIBI E RISTORANTI ETNICI
Inserisci il tuo ristorante etnico, il nuovo servizio di Abakab.com è gratuito!
SEGNALA LE TUE PROMOZIONI
Inserisci gratuitamente la tua promozione su Abakab.
SEGNALA IL TUO NEGOZIO
Inserisci gratuitamente il tuo negozio etnico nel motore di ricerca di Abakab.com

Le rubriche di Abakab: Acquisti nel web | AbakabPromo | A casa di... | Focus On | Alla scoperta di... | in Libreria | Forum
© 2007. Progetto Ethnica - InternetIDEA COME FARE PUBBLICITA' SU ABAKAB | SCRIVI AD ABAKAB | HOME